Attenti a quei... Robot!

February 7, 2019, 3:15 pm blog-header-image

“Gli automi nella letteratura, cinema, fumetto, figurine, 3D, giochi di ruolo, cartoni animati e videogame.”

Il mondo delle creature artificiali sarà un po’ il filo conduttore dell’allestimento della manifestazione, nonché della mostra che avrà luogo all’interno del Polo Fiera. Questa mostra, dal titolo “Attenti a quei... Robot!”, si propone di toccare i vari filoni che hanno utilizzato robot, automi, cyborg e altri tipi di creature meccaniche o artificiali per lo sviluppo delle fantasie dei vari autori.

Dalla letteratura al cinema, dal fumetto alle figurine, dal 3D ai giochi di ruolo, dai cartoni animati ai videogame, i robot sono da decenni nell’immaginario di autori, lettori e appassionati: noi li faremo arrivare a Lucca! Il catalogo della mostra avrà la copertina con lo splendido disegno realizzato per l’occasione da Michele Rubini.

In collaborazione con le web community presenti, che da anni sono partner costruttivi di Collezionando, per il fumetto saranno in particolare trattati i robot presenti nelle serie di “Zagor”, “Martin Mystére”, “Diabolik” e “Dylan Dog”. Poi si parlerà delle prime apparizioni nei fumetti anni ’30, quindi vedremo l’esplosione dei robot/automi nel mondo dei cartoni animati giapponesi, con i disegni eseguiti per le produzioni che ne sono scaturite.

Per il cinema, partendo da “Blade Runner” (storia ambientata proprio nel 2019!), cercheremo di mostrare locandine e foto-busta di alcuni film fondamentali del genere fantascientifico dedicati alla presenza di creature animate. E avremo anche in esposizione delle autentiche creazioni dell’artigiano Roberto Molinelli, ispirate ad automi comparsi in pellicole famose.

Riproduzione di tavole originali, vecchi albi a fumetti, autentici robot, rodovetri, action figure, album di figurine, giochi e tutto quello che abbiamo reperito, senza smanie di enciclopedismo, saranno quindi in mostra nei 2 giorni della manifestazione.

Manifesto Lucca Collezionando 2019
Scarica il manifesto